COMPILATION PIZZICA LA TARANTA

17 luglio 2018

IL NOSTRO NUOVO BRANO “IL PERCORSO CALABROZEN” NELLA COMPILATION “PIZZICA LA TARANTA” 2018

Dal 31 LUGLIO, in uscita in tutte le edicole italiane la nuovissima compilation in doppio cd album “PIZZICA LA TARANTA”- Suoni, Ritmi, Danze e Musiche del Mediterraneo

Edizione 2018 anche quest’anno in allegato ai settimanali “SORRISI E CANZONI TV”  e “CHI”

Un CD da non perdere assolutamente in cui si sente il respiro e il battito del cuore della nostra terra.Il doppio cd PIZZICA LA TARANTA vuole essere una finestra aperta sulle tradizioni etno musicali presenti sul territorio nazionale, in quanto legate alle nostre radici più antiche le cui origini si perdono nella notte dei tempi, partendo dalle nostre tradizioni musicali pugliesi. Un sapiente viaggio tra suoni, ritmi e danze, partendo da un passato lontano, fino ad arrivare alle varie forme di contaminazione musicale, senza dimenticare le nuove tecnologie e le elaborazioni digitali.

IMMAGINI DA PIEVE DI CENTO

18/06/2018

Un pomeriggio ed una serata con i giovanissimi del campo estivo a Pieve di Cento (Bo).

I ragazzi, tutti delle scuole medie di paesi dei dintorni di Pieve, hanno partecipato ad uno dei campi del progetto E!state Liberi, organizzati ogni anno da Libera nazionale, sui beni confiscati sparsi in tutta Italia.

In questa occasione il campo si è svolto nel bene confiscato e riutilizzato Il Ponte, di Pieve di Cento. Al termine di questa esperienza i ragazzi ci hanno raccontato la settimana e hanno “messo in scena” il risultato di un laboratorio teatrale che hanno svolto durante il campo.

Insieme a noi hanno poi chiuso la serata in musica…cantando e danzando sulle note di Fuori la mafia, dentro la musica!

PAROLE E MUSICA

11/06/18

UN APPUNTAMENTO SPECIALE INSIEME A LIBERA BOLOGNA!
Sabato prossimo 16 Giugno saremo a Pieve di Cento (Bo), in Piazza Andrea Costa insieme ai volontari del Campo “Oltre il Ponte” per una serata di musica e teatro per rileggere l’impegno, le responsabilità, la partecipazione nelle vecchie e nuove resistenze.

L’evento, organizzato da Libera Bologna, è a chiusura del campo estivo che rientra nel progetto E!state liberi, organizzato ogni anno da Libera su vari beni confiscati sparsi sul territorio nazionale e che vede coinvolti ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte d’Italia.

Nel campo di Pieve di Cento, che si svolgerà sul bene confiscato e riutilizzato “Il Ponte”, ad essere protagonisti saranno ragazzi giovanissimi, di età compresa tra gli 11 e i 13 anni!

 

AL LAVORO PER IL NUOVO PROGETTO DISCOGRAFICO!

Venerdì 1 giugno 2018

AL LAVORO PER IL NUOVO PROGETTO DISCOGRAFICO!

Cari amici, volevamo darvi la bella notizia che abbiamo iniziato a lavorare sul nuovo disco, ma anche condividere quella un po’ meno bella…e cioè che questo progetto discografico ci terrà lontani dai nostri consueti concerti estivi.
Parteciperemo a qualche iniziativa speciale, legata a nostri progetti già realizzati, ma saranno occasioni.
Pensiamo che il lavoro sul nuovo disco (in parte già iniziato con i brani della colonna sonora di Terre di Musica e Aleteia – il film) sia anche uno stimolo per potere rinnovare il live, sia negli aspetti artistici che scenografici, per potere ripartire insieme con il pieno di energia. Intanto, stiamo scrivendo, progettando, elaborando, iniziando a provare, a registrare…
Condivideremo idee, emozioni e suggestioni, ma anche riflessioni sociali e culturali, per creare insieme a voi un bel lavoro, una nuova avventura!

pnplive

FESTIVAL NOTE SUL NETO

04/04/2018 – Proiezione Alèteia e intervento musicale del Parto delle Nuvole Pesanti al 4° appuntamento del Festival Note sul Neto 

Sabato prossimo 14 aprile saremo a Santa Severina (Kr), nell’ambito del festival Note sul Neto, per un intervento musicale dopo la proiezione del film Alèteia.

Il festival  “Note sul Neto” è organizzato dall’associazione culturale Astiokena e la cooperativa sociale Ape Millenaria e propone una serie di appuntamenti mensili tra cultura, arte e musica per valorizzare il territorio e anche promuovere Multilia sul Neto, il museo multimediale di Altilia. “Ampliare l’offerta culturale del nostro territorio” queste le parole di Antonio Grimaldi, presidente di “Ape Millenaria”, durante la presentazione del festival.

Per questo prossimo quarto appuntamento l’inizio è previsto alle 17.00 con la proiezione del film documentario Alèteia, girato a Strongoli (Kr) , con la regia di Enrico Le Pera e  la colonna sonora del Parto delle Nuvole Pesanti. 

Il luogo sarà sempre la sala dell’ex albergo Graziella in loc.tà Campodanaro SS107.

L’evento vede anche altri ospiti: oltre al regista Le Pera e Salvatore De Siena del Parto, Antonio Grimaldi (organizzatore del festival ), Maria Antonietta Mazzei (resp. Calabria Nord Banca Popolare Etica), Fortunato Varone (Dir. reg. Assessorato lavoro, formazione, politiche sociali).

Insieme animeranno un dibattito intorno al tema del lavoro e del territorio.

 

ESPERANTO FEST

Mercoledì 14/03/2018

SALVATORE DE SIENA ALL’ESPERANTO FEST DI ROMA.

Domenica prossima 18 marzo, Salvatore De Siena porterà il racconto dell’esperienza di TerrediMusica al 5° appuntamento di Esperantofest.

Quello di domenica sarà un talk con ospiti che si fanno portavoce dell’antimafia, Claudio Fava , Salvatore De Siena e l’attore Michele Riondino.
E poi sarà anche musica siciliana, balcanica e africana con una straordinaria formazione a otto degli amici della Med Free Orkestra, che per l’occasione sta preparando un repertorio “scoppiettante”! Dalle 22.00 a Na cosetta

desiena-nacosetta

TDM A CONEGLIANO (TV)

Lunedì 05/03/2018

Le immagini della giornata di sabato scorso a Conegliano (Tv).

Ancora una volta l’entusiasmo dei giovani ci ha emozionato e arricchito. Se pensiamo al futuro, soprattutto in questa giornata, avendo davanti i loro occhi, tutto si alleggerisce.
Grazie all’Istituto Marconi di Conegliano, a tutti i suoi studenti e in particolari a quelli “musicisti”, grazie alle professoresse Caterina Villari ed Eliana Maci. Grazie a Maria Grazia Martelli e a tutto il gruppo del coordinamento provinciale di Libera Treviso!

508c2502-02d3-4ab2-95e4-2e11b6f1512d

70585ba9-0306-46b6-b363-b920a1d2abed

e56cf6e1-579d-4e07-953c-d8d9a9036361

f85230ec-c7fc-4fb3-b01b-4a28c6afaa32

fcfed11a-97ae-48ef-906e-2fd13bc9688c

ANTIFASCISMO

12 FEBBRAIO 2018

PRIMO COMANDAMENTO UMANO “NON UCCIDERE” – PRIMO PRINCIPIO COSTITUZIONALE “NON DISCRIMINARE”

Ma é mai possibile che dobbiamo tornare in piazza per ricordare che la nostra Costituzione ha ripudiato definitivamente ogni forma di discriminazione fondata sul colore della pelle? E’ come manifestassimo per ricordare che è vietato uccidere. Questa amara considerazione ci deve fare riflettere sul livello di imbarbarimento della nostra società. Ecco la gravità dei fatti di Macerata e non solo. Su queste cose non si scherza, non si tentenna e men che meno si giustifica:

BISOGNA CONDANNARE E BASTA! Questo ad esempio vuol dire che devono essere dichiarati incostituzionali e sciolti tutti quei gruppi, associazioni e partiti che si ispirano a principi contrari alla costituzione e alla carta dei diritti fondamentali dell’uomo. Chi dice che il principio di uguaglianza sancito dalla carta costituzionale vale solo per i cittadini italiani deve essere dichiarato fuorilegge e non consentirgli di partecipare ai talk show politici e di usufruire di spazi pubblici. Perché se la fa un Imam gli chiudiamo la moschea e se invece lo fa Casapound no? Insomma, pur nella consapevolezza della complessità della situazione e del rischio di cadere nella retorica… crediamo che sia arrivato il tempo di tracciare una margine chiaro e condiviso della legalità dell’agire politico e umano… 

(foto della manifestazione spontanea del 4 febbraio 2018 a Macerata, tratta dalla pagina fb del Centro sociale Sisma di Macerata)

MOVIMENTO LA POLTRONA

LA POLTRONA, videoclip e movimento!

Ricordate il nostro brano La Poltrona, contenuto nel nostro ultimo album Che aria Tira del 2013?

Beh è decisamente ancora molto attuale…e in vista delle prossime elezioni del 4 marzo, ci piace riproporvi la visione del videoclip

Gustatevelo QUI