ANTIFASCISMO

12 FEBBRAIO 2018

PRIMO COMANDAMENTO UMANO “NON UCCIDERE” – PRIMO PRINCIPIO COSTITUZIONALE “NON DISCRIMINARE”

Ma é mai possibile che dobbiamo tornare in piazza per ricordare che la nostra Costituzione ha ripudiato definitivamente ogni forma di discriminazione fondata sul colore della pelle? E’ come manifestassimo per ricordare che è vietato uccidere. Questa amara considerazione ci deve fare riflettere sul livello di imbarbarimento della nostra società. Ecco la gravità dei fatti di Macerata e non solo. Su queste cose non si scherza, non si tentenna e men che meno si giustifica:

BISOGNA CONDANNARE E BASTA! Questo ad esempio vuol dire che devono essere dichiarati incostituzionali e sciolti tutti quei gruppi, associazioni e partiti che si ispirano a principi contrari alla costituzione e alla carta dei diritti fondamentali dell’uomo. Chi dice che il principio di uguaglianza sancito dalla carta costituzionale vale solo per i cittadini italiani deve essere dichiarato fuorilegge e non consentirgli di partecipare ai talk show politici e di usufruire di spazi pubblici. Perché se la fa un Imam gli chiudiamo la moschea e se invece lo fa Casapound no? Insomma, pur nella consapevolezza della complessità della situazione e del rischio di cadere nella retorica… crediamo che sia arrivato il tempo di tracciare una margine chiaro e condiviso della legalità dell’agire politico e umano… 

(foto della manifestazione spontanea del 4 febbraio 2018 a Macerata, tratta dalla pagina fb del Centro sociale Sisma di Macerata)

MOVIMENTO LA POLTRONA

LA POLTRONA, videoclip e movimento!

Ricordate il nostro brano La Poltrona, contenuto nel nostro ultimo album Che aria Tira del 2013?

Beh è decisamente ancora molto attuale…e in vista delle prossime elezioni del 4 marzo, ci piace riproporvi la visione del videoclip

Gustatevelo QUI

TERRE DI MUSICA A TORINO

TERRE DI MUSICA AL SOTTODICIOTTO FILM FESTIVAL.
Questo interessante festival, dedicato in particolare al pubblico under 18, il prossimo 2 marzo dedicherà un appuntamento alla proiezione del nostro film TerreDiMusica, in collaborazione con il @Museo Nazionale del Cinema di Torino, Libera Contro le Mafie e alla presenza del magistrato Giancarlo Caselli.

questo il comunicato ricevuto dal festival

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino, Sottodiciotto e Libera Contro le Mafie propongono un appuntamento per parlare di legalità insieme al magistrato GianCarloCaselli.
Alle 9, venerdì 2 marzo, nella sala grande del Cinema Massimo per le Scuole Superiori il Programma Scuole presenta TerrediMusica , viaggio tra i beni confiscati alla mafia, di Salvatore De Siena e Il Parto delle Nuvole Pesanti. 
Un viaggio a tappe da Corleone a Trapani, dalla Piana di Gioia Tauro ad Isola Capo Rizzuto, da Mesagne a Cerignola, da Casal di Principe a Castel Volturno, fino a Roma, Bologna, Torino e Milano, per documentare l’esperienza dei beni confiscati, raccontare le storie delle tante persone, spesso giovani, che ci lavorano tra mille difficoltà, intimidazioni e vandalismi, e far comprendere che i beni confiscati non rappresentano solo un valore simbolico, ma anche una risorsa, un modello di sviluppo economico e sociale alternativo.

CORRIERE DELLA SERA E REPUBBLICA

05/01/2018

La serata di ieri 4 gennaio alla Cineteca di Milano ha avuto un ottimo successo di pubblico.  Dopo la proiezione del film documentario Dans Marseille degli autori e nostri amici Giuseppe Bilotti e Cristiana Donghi, per cui abbiamo curato la colonna sonora, il nostro intervento musicale ha coinvolto tutto il pubblico in danze e canti.

Anche la stampa ha dato un bel risalto all’evento: ecco gli articoli usciti  sui due maggiori quotidiano italiani, il Corriere della Sera e La Repubblica.

Intanto abbiamo aggiornato anche il calendario delle date alla pagina tour…dategli un’occhiata!

ALLA CINETECA DI MILANO

La cineteca di Milano dedica al grande regista francese Robert Guediguian una rassegna/omaggio con quattro dei suoi migliori lungometraggi e  con il prezioso documentario Dans Marseille che attraversa la sua filmografia, realizzato dagli autori Cristiana Donghi e Giuseppe Bilotti.Le musiche del documentario sono del Parto delle Nuvole Pesanti che, per l’occasione, ha realizzato una nuova versione di “Bella ciao” e  “L’internazionale”, rielaborate in chiave mediterranea.

Gli autori hanno voluto fortemente che fosse il Parto a comporre la colonna sonora per restituire al film l’atmosfera di un Sud migrante che riesce però a trovare una reale integrazione, come avviene appunto a Marsiglia, dove ci si può sentire marsigliesi anche se ci vivi da poco tempo.

In questa serata/evento, che si svolgerà allo Spazio Oberdan della Cineteca di Milano, al termine della proiezione del film è previsto un intervento musicale del Parto delle Nuvole Pesanti in trio che proporrà dal vivo i brani della colonna sonora e altri del suo repertorio storico.

Appuntamento: 4 gennaio 2018 – ore 21.00, Spazio Oberdan in Viale Vittorio Veneto 2. Per tutte le info e acquisto biglietti: www.cinetecamilano.it/film/marseille

 

NATALE IN CASA PARTO

NATALE IN CASA PARTO
OFFERTA NATALIZIA DAL 15 DICEMBRE 2017 AL 7 GENNAIO 2018
Dischi, libri e film del Parto tutti scontati di 2€ dal rezzo indicato

Approfitta di questo Natale per fare un regalo diverso, ricco di musica e allegria con i dischi, i dvd e i libri del Parto scontati di 2 euro…

E se spendi almeno 30 euro ti regaliamo un bonus di 5 euro con cui potrai aggiungere gratuitamente un altro articolo a tua scelta di pari prezzo oppure ottenere lo sconto sull’acquisto di un altro prodotto di prezzo superiore a 5 euro.

Vai nel nostro shopping on line e fai i tuoi acquisti musicali!

OFFERTA NATALE PNP

NUOVI APPUNTAMENTI LIVE

Aggiornato il calendario degli appuntamenti nella pagina TOUR.

L’ultimo appuntamento del 2017 sarà il 18 dicembre a BOLOGNA, nell’ambito di Avvocanto 2017. Salvatore De Siena e Amerigo Sirianni parteciperanno all’edizione 2017 della festa di beneficenza degli avvocati di Bologna a favore dell’associazione Gli Amici di Luca – La Casa dei Risvegli.  Il loro intervento sarà insieme alla Big Band Jus Brothers.  L’evento si svolgerà al prestigioso Teatro Duse della città felsinea.

Ecco invece i primi appuntamenti del 2018, per cui vi daremo presto ulteriori dettagli:

4 gennaio – MILANO
Rassegna omaggio al regista Robert Guediguian
Proiezione film Dans Marseille – musiche del Parto Nuvole Pesanti
Spazio Oberdan – Cineteca Milano – Viale Vittorio Veneto, 2
Ore 21.00
Intervento musicale del Parto al termine della proiezione
info: www.cinetecamilano.it/film/marseille

2 marzo – TORINO
proiezione del film Terre di Musica
SottoDiciotto film festival
Cinema Massimo 1
Proiezione in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e Libera Piemonte
info: www.sottodiciottofilmfestival.it

18 marzo – ROMA
Esperanto Fest
‘Na Cosetta – Via Ettore Giovenale 44
Partecipazione di Salvatore De Siena
info: www.facebook.com/esperantofest

Vi aspettiamo in giro per l’Italia!

PNP per chiara 1

 

ECCO IL TRAILER DI ALETEIA

Aleteia – il film – cliccando sul link andrete alla pagina facebook del mediometraggio Alèteia, che vede la colonna sonora e la partecipazione dei musicisti del Parto delle Nuvole Pesanti

I protagonisti sono Anna Maria De Luca, Salvatore De Siena e i giovani attori/studenti del liceo di Strongoli (Kr). La regia è di Enrico Le Pera.
Creato da Lorenzo Berna, dal 3E Festival, dall’Istituto Omnicomprensivo di Strongoli e dalla Kronos4D, con la collaborazione dell’associazione GirodiValzer  Alèteia ha pubblicato anche il trailer che potete vedere a questo link : www.youtube.com/watch?v=3FpJySsS7z4.

Buon viaggio calabro-zen a tutti voi.

Poster_Aleteia_rid

#VOCIDIGIUSTIZIA

{"total_effects_actions":0,"total_draw_time":0,"layers_used":0,"effects_tried":0,"total_draw_actions":0,"total_editor_actions":{"border":0,"frame":0,"mask":0,"lensflare":0,"clipart":0,"text":0,"square_fit":0,"shape_mask":0,"callout":0},"effects_applied":0,"uid":"E05A5E29-D03E-4881-9FE7-E53D4BA5AAE9_1510679316220","sources":[],"photos_added":0,"total_effects_time":0,"tools_used":{"tilt_shift":0,"resize":0,"adjust":0,"curves":0,"motion":0,"perspective":0,"clone":0,"crop":0,"enhance":0,"selection":0,"free_crop":0,"flip_rotate":0,"shape_crop":0,"stretch":0},"width":2508,"source":"editor","origin":"collage","height":3343,"subsource":"done_button","total_editor_time":1,"brushes_used":0}

Cari amici, abbiamo deciso di sostenere la campagna #Vocidigiustizia per appoggiare la proposta di legge che vuole proteggere chi denuncia la corruzione sui posti di lavoro. La proposta di legge è proprio in questi giorni in discussione al Parlamento, per la sua approvazione. Proteggiamo le #Vocidigiustizia!

Grazie al lavoro che stanno svolgendo i ragazzi e le ragazze di Riparte il futuro e Transparency International Italia

 

PRIMA CHE FACCIA FREDDO

#PRIMACHEFACCIAFREDDO concerto per SAN GINESIO!

San Ginesio è un piccolo paese, della rete dei Borghi più belli d’Italia, in provincia di Macerata. Noi lo conosciamo bene, perché siamo stati ospiti con un concerto nel suo meraviglioso teatro, il Leopardi.

Lo scorso anno, come molti altri paesi delle Marche, è stato colpito profondamente dal terremoto. E come molti altri paesi sente la necessità di non piegarsi alla sciagura, di reagire e di chiedere sostegno.

Aderiamo così molto volentieri alla richiesta del suo assessore Simone Tardella di partecipare al concerto di solidarietà che si terrà DOMENICA 29 OTTOBRE 2017 , a un anno da quel terribile sisma che ha lasciato ferite visibile e meno visibili…

Il concerto si terrà in una tensostruttura di San Ginesio, con la collaborazione di associazioni e  ristoratori sanginesini e con tanti amici e artisti che in passato si sono esibiti nel Teatro Leopardi.

Sul palco
RADIODERVISH
IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI
Amaury CAMBUZAT (Ulan Bator)
Paolo BENVEGNU’
Andrea FRANCHI
THE NIRO
Killing CARTISANO
HIROSHI…
E altri che si stanno aggiungendo all’ultimo momento.

Gli artisti si passeranno il palco, dal primo pomeriggio fino a sera inoltrata. Ma la giornata del 29 ottobre, vivrà fin dal mattino con tanti ospiti tra cui la FANFARA DEI BERSAGLIERI “A.La Marmora” di Jesi, che sfilerà per il centro storico di San Ginesio ed aprirà il concerto del pomeriggio.

Accanto alla musica, ci saranno spazi per la degustazione e il bere, nella zona dell’ostello, simbolo della resistenza di San Ginesio, della sua accoglienza mai doma, della sua voglia di risorgere, sempre più forte.

Quindi, vi aspettiamo…#Primachefacciafreddo !